Studentessa Napoli

Nei Campi Flegrei per uno stage di tre mesi, Mia sta “sperimentando” la vita partenopea. Raccontandola sul proprio blog.

Mia Duberg Nielsen è una studentessa danese. È nel napoletano ora, nei Campi Flegrei, dove svolgerà per tre mesi uno stage. Il suo blog “Flegrean living” (“Vivere flegreo”) è già un piccolo fenomeno della rete: ha avuto particolarmente successo un post, in cui ha raccontato “le 10 cose notate durante la prima settimana di Campi Flegrei”.
Nel caso qualcuno dei miei professori di metodologia dovesse mai finire su questo blog – scherza – ci tengo a sottolineare che queste osservazioni sono di carattere non scientifico! È semplicemente quanto ho personalmente vissuto”. Le riportiamo di seguito, integralmente.

  1. A quanto pare io sono un alieno. Lo deduco sulla base degli sguardi che ricevo ogni giorno. Camminando per strada, aspettando l’autobus, in treno, praticamente ovunque!
  2. L’inglese è una lingua per stranieri e non si ritiene necessario impararla.
  3. Il caffè si prende al bar. Espresso, naturalmente. E se si beve in più di due sorsi si è probabilmente degli alieni.
  4. Il consiglio è di bere il caffè con enormi quantitativi di zucchero. Devo ammetterlo: crea dipendenza!
  5. Qui vanno in spiaggia prima delle 9. Prendendo il treno per lavorare in zona costiera, vedo tantissime persone già al sole e che fanno il bagno. E io?
  6. Le persone qui sono di tutte le dimensioni e forme, che sono messe tranquillamente in mostra sulle spiagge. Lì ogni donna è in bikini e mostra le proprie curve: mi piace!
  7. Il bikini deve coprire il meno possibile, soprattutto le estremità. Non è più necessario cercare un superbikini per contenere il mio didietro un po’ grande, tutto quello che serve per mimetizzarsi anzi è un perizoma!
  8. Gli autobus passano ogni volta che ne hanno voglia. Questo vale anche per i treni. Non ha senso cercare una tabella degli orari, bisogna andare alla fermata o alla stazione e attendere.
  9. Si fa cena verso le 22. Intorno alle 20/21 ci si può iniziare a preparare. È da stranieri mangiare prima delle 22.
  10. Le persone qui sono le più cordiali, gentili e ospitali abbia mai incontrato. Tutti vogliono aiutarti, anche se sei un alieno! Li amo.

 

(342 Visits)


Contenuti consigliati: