Tag archives for Rapine e furti

image-8396

FURTI IN CASA CON UN FORELLINO: LA NUOVA TECNICA CHE SI DIFFONDE TRA I LADRI. “ATTENTI DOPO LE 17”

Ecco a voi la nuova paura degli italiani, una nuova tecnica di furti che si sta diffondendo rapidamente in tutta Italia. I ladri fanno un semplice forellino nello stipite delle porte: una volta realizzato il buco, ai malviventi basta un utensile come un cacciavite per manomettere la serratura. A lanciare questo sgradevole allarme è stato il Sole 24 Ore che ha pubblicato alcun dati che mettono in evidenza l'aumento di furti nelle abitazioni su tutto il territorio nazionale. 'Pare agiscano appena si fa sera, ...
Click here to read more »
image-7932

Stéphanie, la ladra più attraente del mondo fa impazzire la rete: ”Ruberà il tuo cuore, dopo averti rubato tutto” [FOTO]

Prima è stato il turno di Jeremy Meek: il bel ladro con le labbra carnose e gli occhi di ghiaccio che aveva fatto impazzire il web. La sua foto segnaletica aveva raggiunto in pochissimo tempo oltre 40.000 like su Facebook. Un primato che però potrebbe essere battuto da Stéphanie Beaudoin, 21 anni. Lunghi capelli neri, trucco perfetto e fisico da top model, Stéphanie è una ladra professionista arrestata il mese scorso a Victoriaville (Canada). Accusata di violazione di domicilio, ricettazione e possesso ...
Click here to read more »
image-7739

La foto segnaletica del ladro fa impazzire la donne: si mobilitano per lui a colpi di ”LIKE”

Oltre 36mila ''LIKE'' in tre giorni. Jeremy Meeks, 30 anni, è stato arrestato dalla polizia di Stockton, in California, insieme ad altri tre complici in un blitz contro una gang. Una storia di criminalità locale senza particolare interesse se non fosse che la foto segnaletica di Jeremy è diventata, in pochi giorni, virale sul web. Decine di migliaia di condivisioni. Il motivo? Semplice ed evidente: Jeremy è estremamente bello...e le ragazze subito si sono accorte di questa sua dote. Secondo quanto raccontato dal ...
Click here to read more »
image-7581

Il ladro che ruba in casa e lascia il biglietto. La foto ha fatto il giro del web. Leggete cosa c’è scritto

Una premura del genere  non è da tutti i ladri. Nella riserva naturale di Lecceta di Torino di Sangro, in provincia di Chieti, un ladro ha messo a segno un colpo da tremila euro tra contanti della cassa e microscopio elettronico usato per la didattica. Ma non si è fermato lì: il ladro ha anche approfittato delle bevande e dei gelati contenuti nel frigo bar. Ma, come racconta Il Centro, prima di andare via ha lasciato un messaggio su un pezzo ...
Click here to read more »
image-7328

ZINGARI AL SUPERMERCATO, LA NUOVA TECNICA DELLA TOSSE PER RUBARE! [GUARDA IL VIDEO]

Credevate che non avessero ancora pensato altri metodi per fregarci? Non bisogna fare tutta un'erba tutta un fascio, perchè altrimenti si tratterebbe di razzismo...ma ad essere troppo buoni ci si rimette sempre, e noi italiani è come se avessimo ''il primato'' in questo. Per mettervi comunque in guarda da ''malintenzionati'' che approfittano del soccorso umano sfruttando cause inesistenti, ecco a voi un video che vi farà rabbrividire; la nuova tecnica ''della tosse'' usata dagli zingari per derubarci. Fate attenzione!
Click here to read more »
image-7318

[ATTENZIONE] Guardate Come i LADRI Aprono le Finestre di Casa Nostra in 20 Secondi

Vi domandate come sia possibile entrare da una finestra ''perfettamente chiusa'' in un appartamento? Beh, se non trovate soluzione, è solo perchè non siete dei ladri, visto che loro hanno dei metodi infallibili per questo genere di cose. Nel video in basso, infatti, vi mostreremo proprio come i malviventi riescono ad aprire le finestre di casa nostra in circa 20 secondi, per poi intrufolarsi e derubarci. Non vi consigliamo solo di visionare il video, ma anche di prendere le dovute precauzioni.
Click here to read more »
image-7139

Così la banda di rom deruba un turista: ‘accerchiato’ al bancomat a Parigi [FOTO]

Prima si sono avvicinati un gruppo di bambini a chiedere dell'elemosina, come capita il più delle volte, poi lo hanno accerchiato...ed infine lo hanno derubato fino all'ultimo centesimo non permettendogli nemmeno di opporre resistenza. Questa brutta vicenda si è verificata vicino al bancomat nei pressi del Notre Dame di Parigi, dove però il gruppo dei 5 bambini ROM è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza. Tuttavia, ancora la polizia locale non è riuscita ad identificarli. Intanto, si stanno muovendo numerose associazioni sul turismo ...
Click here to read more »
image-6674

ATTENTI ALLA NUOVA TECNICA DEI LADRI ALLO SPORTELLO BANCOMAT – Ecco come agiscono

La banda ha agito indisturbata per diversi mesi, fruttando più di 100 mila euro in contanti, ma alla fine i malviventi sono stati finalmente fermati! ''Signora le sono caduti dei soldi'', è così che la banda di rapinatori distraeva le vittime, sostituendo il loro bancomat con un altro rubato. Ecco nel dettaglio il loro metodo di azione usato sempre su persone particolarmente anziane: un uomo faceva da palo, non facendo avvicinare persone che potevano disturbare il loro piano; una donna matura, dall’aspetto ...
Click here to read more »
image-6613

Solo l’immigrato difende la donna scippata. Ecco il Video Shock che ha fatto il giro del web!

Guardare queste immagini fa davvero impressione ma, purtroppo, non si tratta di un fotomontaggio o di un video montato, ma di pura realtà! Questa rapina si è verificata in pieno pomeriggio in una stradina di Napoli dove, ad essere rapinata è stata un'anziana signora brutalmente trascinata dal malvivente. Fatto sta, che a fermarlo è stato solo l'immigrato che era lì fermo e si è trovato davanti alla scena. Non ci crederete ma, gli altri che erano presenti, hanno lasciato scappare lo scippatore! ...
Click here to read more »
image-4071

Milano, rapina la posta con una bomba e fugge con 50 mila euro. La bomba era finta!

Si è presentato alle 8 e 50 di ieri mattina presso un ufficio postale di Milano con viso coperto da occhiali e cappellino e con in mano una valigetta. Il malintenzionato, recatosi subito dal direttore, ha cominciato a minacciare quest'ultimo che avrebbe fatto scoppiare la bomba se avesse chiamato soccorsi e non gli avrebbe subito consegnato 50 mila euro in contanti. Fatto sta, che subito dopo ottenuti i contanti, l'uomo, dalla statura ordinaria, si è dato alla fuga lasciando lì la valigetta ...
Click here to read more »
image-3083

Maxi-furto a Londra: il bottino era qualcosa di davvero inimmaginabile!

Un maxi furto è stato messo a segno in una società di vendita online, per una refurtiva di 11 mila dollari, composta da oltre 400 giocattoli ''vietati ai minori''. Le 4 valigie contenenti i 'giocattolini', erano situate in un appartamento di Gàlgala, a Stouport. Il quotidiano Mirror ha riportato che, subito dopo il furto, sono state avvisate le forze dell'ordine da una chiamata anonima; i poliziotti, però, giunti dopo pochi minuti sul luogo, hanno trovato via libera, con porte e cancelli scassinati. La domanda, oltre a ...
Click here to read more »
1 2 4