Colpito mentre si fa un selfie, diventa ricco grazie a… [VIDEO]

Condividi:

Colpito durante il Selfie

In un solo giorno ha raggiunto popolarità ed ha avuto una ”pioggia di dollari” nelle sue tasche. Sapete perchè? Perchè è stato colpito al volto mentre si scattava un selfie davanti ad un treno in corsa da un macchinista, il che è stato davvero buffo, perchè fortuna ha voluto che, invece di scattarsi una foto, ha girato addirittura un video ”per sbaglio”.

Ventisei milioni sono finora i clic al video pubblicato a metà aprile su YouTube dal giovane Jared Frank di Regina (in Canada). Ed ora, lo sfortunato protagonista di quell’autoscatto, potrebbe ricavare una fortuna da quella disavventura.

Il buffo filmato dura solo dieci secondi, ovvero quanto basta oggigiorno per diventare una celebrità. Il ventiduenne Jared si era messo in posa per un autoscatto con lo smartphone davanti ai binari non lontano da una stazione ferroviaria in Perù. Aspettava il passaggio del treno merci per fare click quando, dal nulla, viene colpito da un calcio in testa dal conduttore. In poche ore, il filmato ha scalato le classifiche di YouTube. «Mi sono piovute addosso dozzine di offerte, tutte ragionevoli», ha raccontato Jared all’emittente canadese CBC. Come quella di una società della California che gestisce e rappresenta le star e i video virali su YouTube: ha offerto al ragazzo migliaia di dollari per la licenza sul materiale diventato fenomeno.

Jared ha infatti sottoscritto un accordo con la Jukin Media, che gli ha promesso compensi che vanno da 30 mila a 250 mila dollari. Il video potrebbe guadagnare da 2 a 16 dollari per 1.000 visualizzazioni e il 22enne portarsi a casa il 70 per cento della cifra. I dettagli verranno definiti quando arriveranno le cifre ufficiali da YouTube, a metà maggio. «Mi sono informato e ho valutato tutto con estrema attenzione», spiega il canadese. Che rimarca: «Con ogni probabilità la gente già mi vede come l’idiota che viene preso a calci in testa. Ecco perché non voglio essere l’idiota che pensava di fare milioni di dollari ed è finito con un assegno da 400 dollari». Coi soldi che arriveranno, Jared intende innanzitutto coprire le spese del suo viaggio in Perù e poi frequentare una scuola di cinema. Il giovane sta infatti pensando ad un sequel di «Kicked in the head by a train».

Davvero assurda questa storia non pensate?

(71 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.