RIVELAZIONE SHOCK: Steve Jobs è morto per cure sbagliate!

Condividi:

Steve Jobs

“Steve Jobs ama seguire le proprie regole. Che si tratti di computer, azioni e persino il cancro”; questo è quanto detto da Peter Elkind, corrispondente di Fortune, che nel 2008 descriveva la reazione del genio visionario riguardo la sua malattia.

In poche parole, secondo alcune indagini ancora da approfondire del tutto, Steve Jobs sarebbe morto per sua scelta, visto che se avesse accettato le cure descritte dai medici, a quest’ora sarebbe ancora tra noi.

A sostenere tutto questo è l’oncologo Ramzi Amri, che nonostante avesse sempre consigliato le migliori cure a Steve, ha dichiarato le seguenti parole alla stampa: “Steve Jobs sarebbe ancora vivo se non avesse rifiutato le cure mediche tradizionali, preferendo trattamenti medici alternativi per il cancro al pancreas”.

Anche se è già passato molto tempo dalla scomparsa del tanto ammirato Steve Jobs, la notizia si sta ora diffondendo sul web molto velocemente, attirando l’attenzione di tutte le persone che lo ammiravano e dei suoi seguaci.

(58 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.