7 attori scomparsi durante le riprese di grandi film che sicuramente conoscerai

Condividi:

attori scomparsi durante le riprese

Belli, ricchi e famosi..eppure tanto sfortunati. Scopriamo insieme quali attori hanno perso la vita mentre erano impegnati nelle riprese di un film in cui recitavano o addirittura sul set cinematografico.

1. PAUL WALKER

Quella di Paul Walker è sicuramente una delle scomparse più celebri. L’attore, protagonista di una delle saghe cinematografiche più amate: Fast & Furious è morto il 30 Settembre 2013 in un incidente stradale a Los Angeles. Proprio mentre erano in corso le riprese del film. La sua scomparsa costrinse la produzione a rielaborare tutta la sceneggiatura. Le scene in cui compariva l’attore furono molto ridotte e i suoi due fratelli minori: Caleb e Cody Walker furono utilizzati come controfigure, proprio perchè molto somiglianti a Paul Walker.

2. HEATH LEDGER

Altra morte celebre è quella dell’attore che interpretava il famoso Joker. Heath Ledger è scomparso poco prima del rilascio del suo ultimo film “Il cavaliere oscuro” per cui per altro fu molto apprezzato tant’è che la sua interpretazione del joker rimane per molti la più riuscita- a causa di un’overdose di medicine regolarmente prescritte dal suo dottore. Quando morì, l’attore era impegnato nelle riprese di un altro film “Parnassuss, l’uomo che voleva ingannare il diavolo” e proprio per riuscire a completarlo, furono ingaggiati altri tre attori: Johnny Depp, Colin Farrell e Jude Law.

3. BRANDON LEE

Una morte sfortunata è sicuramente quella di Brandon Lee, stella nascente del cinema e figlio della leggenda delle arti marziali Bruce Lee. L’attore è scomparso sul set di un film rimasto nell’immaginario collettivo e famosissimo proprio per la sua prematura scomparsa: Il corvo. In una delle scene, Brandon Lee doveva essere colpito da un proiettile sparato da un uo nemico nel film, interpretato da Michael Massee. Purtroppo nell’arma pare che la crew avesse dimenticato un proiettile vero per sbaglio. Quando l’attore fu colpito, inizialmente si pensava che stesse recitando ma quando tutti si accorsero che l’attore non si rialzava fu trasportato in ospedale. Tutti gli sforzi del personale medico però furono vani, l’attore si spense a causa delle ferite il 31 Marzo 1993. Il film fu portato a termine da una controfigura di Brandon Lee.

4. CORY MONTEITH

Una delle star della serie tv musicale: Glee, Cory Monteith è scomparso il 13 Luglio del 2013 a 31 anni, stando ai risultati dell’autopsia, a causa di un cocktail fatale di alcool ed eroina. L’attore aveva appena terminato le riprese della quarta stagione della fortunata serie, ed era già pronto per la stagione successiva. Monteith aveva provato più volte a curare le sue dipendenze dall’acool e dalla droga finendo più volte in riabilitazione, purtroppo non ci è mai riuscito.

5. JON ERIK HEXUM

Tragica è anche la scomparsa di Jon Erik Hexum, avvenuta durante le riprese di una serie d’azione “Cover up” del 1984 per cui recitava la parte di un agente della CIA sotto copertura.La sua morte, avvennuta il 18 Ottobre 1984 a soli 26 anni, si verificò proprio sul set, quando per un “gioco” si puntò un’arma, caricata a salve, alla tempia e premette il grilletto, evidentemente ignaro del rischio a cui poteva andar incontro: lo sparo a salve, anche se privo di pallottola, creò una pressione tale sul cranio, per la quale dei frammenti ossei si conficcarono nel cervello. Venne dichiarato clinicamente morto e la madre acconsentì al prelievo degli organi. Fu cremato e le sue ceneri vennero sparse nell’oceano Pacifico.

6. JOHN RITTER

L’attore, famoso soprattutto per la sit-com “Tre cuori in affitto” John Ritter, è scomparso l’11 Settembre 2003 a 54 anni, proprio mentre era imoegnato nelle riprese di un’altra sitcom: “8 semplici regole”. L’attore ad un certo punto aveva lamentato un dolore al petto e fu portato all’ospedale vicino, dove venne dichiarato morto in seguito ad un arresto cardiaco provocato da dissecazione aortica. Venne sepolto presso il Forest Lawn Memorial Park di Los Angeles, California.

7. ANDY WITHFIELD

Tragica e sfortunata fu la fine di Andy Whitfield, attore protagonista della serie Spartacus. Infatti, dopo la fine delle riprese della prima stagione, l’attore si sottopose ad una serie di esami medici per via di vari dolori che avvertiva e gli venne diagnosticato un linfoma non Hodgkin.
L’attore si sottopose immediatamente alle cure necessarie, interrompendo le riprese della serie che lo aveva reso famoso.
Nel giugno 2010 dichiara di essere guarito dal tumore, ma nel settembre dello stesso anno ha una ricaduta e dopo 18 mesi di malattia, Andy muore a Sydney l’11 settembre 2011. L’attore lascia la moglie e due figli.

(205 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.