Ecco perchè dormi con i piedi fuori dalle coperte

Condividi:

Capita anche a te di voler a tutti i costi mettere i piedi fuori dal letto anche in pieno inverno? Non preoccuparti, non sei strano, c’è una ragione al tuo comportamento. Secondo una ricerca scientifica almeno il 45% delle persone scelgono di dormire con il piumone, soprattutto quando fuori fa freddo, ma nello stesso tempo non riescono a tenere il piede sotto le coperte. Anche se la persona con la quale dormi, si lamenta del tuo modo strambo di dormire o addirittura ti prende in giro, devi stare super sereno: sei assolutamente normale.
Infatti, quello che stai per leggere ti aprirà letteralmente la testa, e ti farà comprendere che mettere il piedi fuori dal letto anche quando fa freddo, è un semplice atto di difesa del tuo corpo.

Ecco perché dormi con i piedi fuori dal letto.

piedi

La ragione principale per la quale scegli sempre di dormire con i piedi fuori,  riguarda la tua temperatura corporea. Infatti quando sei stanco e hai bisogno di riposare, la prima cosa che succede al tuo corpo è l’abbassamento della temperatura corporea. Si tratta del modo in cui il tuo corpo ti parla e ti chiede di riposare. Praticamente è come se ti dicesse: “ Rilassati, è ora di andare a dormire!”.

Proprio in questo momento, i piedi hanno un ruolo davvero importante: qui le vene che regolano il flusso sanguigno e quindi la temperatura agiscono in maniera tale che quella parte del corpo è più calda delle altre.

Non è una novità che il corpo ha bisogno di un ambiente fresco per riposarsi. Uno dei consigli che danno gli architetti, infatti, è quello di arredare la propria casa in modo tale che la camera da letto sia una delle stanze più fresche, dove riposarsi in tranquillità e godersi quelle otto ore che sono il vero motore della nostra giornata. I piedi riescono a raffreddare anche il resto del corpo: quando sono esposti all’aria, infatti, agiscono come una specie di termostato biologico: una volta esposti al freddo, diffondono questa sensazione in tutto il resto del corpo, stimolando maggiormente il sonno.

 

(67 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.