10 cose che gli uomini odiano e che le donne forse non sanno

Condividi:

donneAvete presente la frase:”gli uomini non capiscono le donne“? Ebbene se tale affermazione può rivelarsi reale, c’è da dire che il “sesso forte”(o almeno così si fa per dire)  una cosa la sa invece benissimo: ci sono cose del gentil sesso che proprio non piacciono. Anzi, peggio: ci sono cose di cui le donne non si rendono conto ma che gli uomini proprio non sopportano. E non stiamo parlando di questioni caratteriali, notoriamente immutabili, soprattutto nelle donne, ma di piccole questioni fisiche o comportamentali che, se solo fossero note, potrebbero salvare un gran numero di relazioni sentimentali.In questo articolo siamo riusciti a creare un piccolo decalogo di “cose” che gli uomini odiano, non sopportano e mal digeriscono delle donne. Nella speranza che, leggendolo, qualche nostra lettrice si ravveda e salvi il proprio rapporto. Per tutto il resto ci sono gli analisti di coppia.

10) Le pettinature stravaganticapelli

C’è un periodo dell’anno per ogni cosa: questa è la regola che dovrebbero ripetersi come un mantra certe donne quando vanno dal parrucchiere. C’è un tempo per le pettinature intricate e al limite del ridicolo (carnevale) e un altro per delle pettinature normali (tutto il resto dell’anno). La maggior parte degli uomini, davanti a capigliature stravaganti, tagli impavidi e cotonature da far invidia a Moira Orfei, non possono fare altro che scappare. Se rimangono è solo per la curiosità di capire cosa ha spinto quella donna a compiere quell’insano gesto.

9)Troppo truccotruccoUn conto è “farsi belle”, un conto è diventare un’opera di Pollock. E vi assicuriamo che gli uomini preferiscono uscire con una ragazza anche solo carina piuttosto che con un’opera d’arte astratta al suo fianco. Se la donna è già bellissima di suo, il make-up non serve a nulla; se la donna è bruttina, il make-up non farà altro che peggiorare la situazione, un po’ come quando gli uomini si mettono in testa che devono riparare quella piccola perdita dal rubinetto e finiscono per trasformare la vostra casa nelle Torbiere. In sostanza, il trucco più leggero è, meglio è.

8) La pelle seccapelleQuesta vi sorprende, vero? Già, perché le donne spesso credono che a queste inezie gli uomini non facciano caso, e in effetti è proprio così, almeno fino a quando non decidono di fare un po’ i romantici e di abbracciare e accarezzare la propria donna. Nell’immaginario maschile, a cui vengono propinate fin dai primi anni di vita immagini di donne come esseri dolci, eterei e soavi, la pelle della donna è seta. L’impatto con la cruda realtà può spesso essere una ferita incurabile.

7)La puzzapuzzaBanale? Anche le donne non la amano negli uomini? Non sempre, ci sono donne che compiono un sillogismo così composto: uomo = virilità = forza = sforzo fisico = sudore. Non tutte, ma per alcune è così e trovano anche attraenti l’uomo non profumato. Gli uomini, invece, non ameranno mai odori diversi da due gocce di Chanel N°5 su una donna. Mettetevi l’anima in pace.

6)I piedi freddipiedi

Qui siamo a un livello successivo, ovvero a quello in cui il nostro lui e la nostra lei già dormono insieme. I piedi freddi, in sé, non infastidiscono l’uomo, conscio che il 90 percento del gentil sesso soffre di questa problematica anche quando è il 15 di agosto e ci sono 45 gradi. Il vero problema è quando la donna tenta di scaldare i piedi addosso al corpo del suo lui. Ecco, questa è veramente una cosa insopportabile. C’è gente che ha ucciso per molto meno di un paio di piedi gelidi piazzati a tradimento sulla schiena.

5)I vestiti succinti

vestitiMolte donne, soprattutto le più giovani o quelle più mature (strana cosa, ma è così), pensano che gli uomini non vedano l’ora di andare in un locale e ritrovarsi faccia a faccia con esemplari dell’altro sesso vestite come Carmen Russo in Drive In. I vestiti succinti piacciono sulle donne degli altri, mai sulle proprie. E se un uomo vede una donna vestita con un microabito che all’immaginazione lascia solo il possibile nome della fanciulla, beh, sappiate care donne che vi avrà già automaticamente escluso dalla rosa delle sue possibili future fidanzate. Donate tutta la vostra procacità a situazioni più private, mentre in occasioni pubbliche siate pure sensuali, ma non volgari ed eccessive.

4)Il sedere piattosedereÈ chiaro che non tutte le donne possono essere Kim Kardashian, Nicki Minaj o Jennifer Lopez, ma tra queste e l’essere una tavolo da surf ce ne passa. Stiamo parlando, come avrete intuito, di lato b, di sedere. E mentre molte donne pensano che è meglio non avere forma piuttosto che averne troppo, il credo degli uomini è completamente opposto: meglio qualche forma in più che un piattume tristissimo. Pertanto via di squat e, soprattutto, mangiate un po’ di più. Vedrete che il vostro lui vi ringrazierà.

3)Le unghie da strega

unghieLa cura delle unghie è uno dei passatempi preferiti di molte donne, le quali però non hanno forse ben capito che agli uomini le unghie lunghe, laccate, decorate e impalcate tendono a non piacere. Anzi, ne hanno profondamente paura. Un conto è l’unghia un po’ curata e linda, un’altra è quella galleria d’arte ambulante che molte donne decidono di portarsi alle estremità delle proprie mani. Anche perché quelle unghie riportano a galla negli uomini i ricordi delle fiabe che gli venivano raccontate da bambino, quando c’era sempre una strega cattiva pronta a rapirlo. Ed essendo la maggior parte degli uomini affetti dalla sindrome di Peter Pan, ricordargli questi traumi non aiuterà il raggiungimento del “vissero tutti felici e contenti”.

2)I selfie selfieQuesta indicibile moda ha oramai contagiato chiunque, ma sono le modalità a fare la differenza. Mentre gli uomini amano farsi selfie mentre fanno i gorilla con gli amici o mentre sono allo stadio ad assistere alla partita della squadra del cuore, le donne preferiscono quelli in solitaria. E, credendo di essere attraenti, regalano al mondo social espressioni ridicole. La bocca a papera di tante donne nei propri autoscatti è diventato un vero incubo per la maggior parte degli uomini. La soluzione è una sola: basta selfie, o quantomeno basta selfie quando si è fidanzate.

1)Le zeppe e le ballerine

zeppeMeglio delle infradito di Hello Kitty che questo tipo di calzature. E se la ballerina, talvolta, è anche comprensibile (“è comodissima”), la zeppa proprio non ha scusanti. Per apparire più alte ci sono le scarpe col tacco, di ogni fantasia, specie e forma; per essere comode ma eleganti esiste certamente una soluzione più praticabile di quegli inguardabili scafi piazzati sotto le piante dei piedi. Insomma, cercate una soluzione, ma la zeppa proprio no.

(214 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.