Gira un film a luci rosse davanti al figlio di 3 anni. Ecco le foto scandalo!

Condividi:

Gira film a luci rosse

E’ diventata ormai famosa per gli amanti del genere ma, la ventiquattrenne Chipo Mpofu, originaria dello Zimbabwe, sarebbe riuscita a fare il giro del web a causa di un grave particolare.

Nel video amatoriale girato con il compagno, ora censurato dalla rete, oltre ai due ci sarebbe infatti un terzo incomodo; un bambino di 3 anni che sarebbe il figlio di Chipo.

La vicenda è venuta a galla grazie ad una sua stessa amica che, dopo aver visto il video diffuso sul web, avrebbe notato la presenza del bambino, il quale peraltro si vedeva appena in un angolo della schermata, segnalando il tutto alle autorità competenti.

Gli agenti, dopo aver ordinato la rimozione del video amatoriale di Chipo Mpofu dalla rete, stanno ora interrogando la donna per vedere se si è trattato di un atto involontario; tuttavia, la donna dovrà comunque scontare il carcere per ”sfruttamento di minore” e per altre accuse ancora non note alla stampa.

(314 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.