maratona londra barese

E’ stato addirittura più veloce del  noto campione olimpico Mo Farah, almeno nell’ultima ora e mezza di gara. Sabino Rinaldi a 59 anni ha tagliato il traguardo della Maratona di Londra in 3 ore e 19 minuti lasciando tutti colmi di meraviglia per questo risultato da record.

Tuttavia insieme ad altri tre atleti amatoriali è stato “sbugiardato” dai giornalisti del Times in un’inchiesta pubblicata il 6 maggio. Il furbo Sabino, con la sua voglia di eccellere, avrebbe tagliato un pezzo del percorso con una scorciatoia che gli ha fatto risparmiare circa 16 chilometri, segnando un parziale migliore di quello registrato dal 4 volte oro britannico. Insomma, una truffa, davanti alla quale il corridore italiano si è giustificato dicendo che non aveva guardato l’orologio.

Fortunatamente, però, dopo alcune domande fatte dai giornalisti, si è smentito da solo e questo ha reso più facile il lavoro degli investigatori sportivi, che erano ancora increduli del suo assurdo risultato.

(46 Visits)


Contenuti consigliati: