Inghilterra, mette la moglie in vendita su eBay: le offerte raggiungono i 78.000 euro

Condividi:

Moglie vendita ebay

“Eʼ usata, ma in buone condizioni. Sono sicuro che unʼaltra persona potrà farne miglior uso” è il messaggio di scherzo lanciato dallʼuomo sul sito americano.

Su eBay si può comprare davvero di tutto. Persino le mogli. Simon O’Kane, un inglese di 33 anni, ha infatti pubblicato un annuncio sul sito americano per mettere in vendita la moglie 27enne, Leandra. “E’ usata, ma in buone condizioni” ha scritto il marito, fornendo una lista di pro e contro dell’acquisto e lanciando l’offerta. Si tratta di uno scherzo, che non è andato tanto a genio alla moglie: “lo uccido, non solo perchè mi ha messa in vendita, ma perchè ha scelto una foto orribile”. Simon, un burlone cronico, non si sarebbe mai aspettato, però, di arrivare a 78.000 euro di offerta.

Simon e Leandra O’Kane hanno due figli. Lui, originario di Wakefield, Yorkshire, è un burlone cronico e la moglie ne è consapevole, ma questa volta è rimasta sorpresa. La donna racconta di aver visto i colleghi di lavoro ridere all’improvviso e solo dopo essersi accorta dell’annuncio ha capito il perchè. La descrizione dettagliata e originale ha scatenato l’ilarità di molti utenti. Tra i pro: “Se la cava in cucina e ha una buona carrozzeria”. Mentre i contro: “A volte le sue abilità in cucina rischiano di mandarti all’ospedale ed è rumorosa”. Conclude l’annuncio proponendo di scambiare la moglie con una modella più giovane.

Simpatici anche alcuni commenti all’annuncio: “Sono ammessi anche gli scambi? Ho un cammello, può interessarti?”. Alcuni, invece, hanno preso il messaggio un po’ troppo sul serio, tanto da volere altre foto di Leandra.

Simon ammette di ammirare la pazienza della moglie che continua a sopportare i suoi scherzi, anche se, in effetti, ammette che a uno così grosso non era mai arrivato prima. E chissà, dunque, cosa dovrà aspettarsi ancora Leandra.

(30 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.