Abercrombie sotto inchiesta. La filosofia aziendale è sbagliata!

Condividi:

Abercrombie

La nota azienda americana Abercrombie & Fitch è finita sotto inchiesta a causa della sua sbagliata filosofia aziendale verso i capi da donna.

Secondo le accuse da parte di alcune clienti, infatti, i capi da donna venduti presso gli store di Abercrombie non arriverebbero a superare la taglia Medium, cosa che porterebbe ovviamente a pensare ad una discriminazione contro le donne particolarmente in carne e con qualche chilo di troppo.

La situazione, cambia però nei confronti degli uomini, visto che in questo caso i capi da uomo arriverebbero fino alla taglia XL, presupponendo che abbiano un fisico muscoloso.

Tale scelta, a quanto pare, deriva dalla filosofia aziendale alquanto sbagliata di Mike Jeffries, presidente e amministratore delegato del brand dal 1992, che sembra non gradire affatto le persone in sovrappeso all’interno dei suoi store.

(0 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.