La fiaba diventata realtà: cane cieco disperso, ritorna a casa nel giorno di Natale [FOTO]

Condividi:

Cane cieco

Questa commovente storia, che sembra prendere spunto da una vera e propria fiaba per bambini, ci arriva dal freddo paese dell’Alaska, vedendo come protagonista un meticcio femmina cieco di 8 anni, Abby, e la sua affezionata famiglia.

Secondo quanto raccontato, Abby, mentre passeggiava per il cortile di casa, si è allontanato perdendosi tra la neve ad una temperatura di ben 30 gradi sotto lo zero.

I suoi padroni, mettendosi così alla ricerca ininterrotta per le vie della città, dopo diversi giorni hanno dato per inutili le loro ricerche, cominciando a chiamare i veterinari della zona per allarmare la scomparsa della loro cagnolina.

Fortuna ha voluto, però, che proprio nel giorno di Natale, su Facebook è cominciata a girare la foto della cagnolina dispersa, ed è così che Abby è riuscita a riabbracciare la sua famiglia dopo aver viaggiato per una distanza di oltre 16 km nel freddo più assoluto, senza riuscire a procurarsi ne acqua ne cibo a causa della sua cecità.

(16 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.