Rapinatore chiede appuntamento alla vittima. Arrestato grazie al numero di cellulare!

Condividi:

John Jardini

Il colpo fatto gli era andato bene, ma si era innamorato della sua vittima. Così, ha pensato bene di chiedergli di uscire e, quando è stato rifiutato, ha deciso di rapinarla una seconda volta insieme anche alla madre.

Questa è la storia dello stupido ladro John Jardini, di Pittsburgh, il quale è stato arrestato grazie al cellulare della sua stessa vittima, dal quale l’aveva chiamata direttamente a casa per chiedere un appuntamento.

Il ragazzo, grazie a questa sua bizzarra azione, è stato rintracciato nel giro di poche ore, visto che il telefono era sempre acceso con la speranza che venisse ricontattato dalla ragazza per un appuntamento, quando invece quest’ultima aveva avvisato immediatamente la polizia.

Quando ha deciso di rapinarla una seconda volta insieme alla madre all’interno di un supermercato, è stato bloccato dalle forze dell’ordine è arrestato in flagranza di reato.

(35 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.