Morta a 5 anni per overdose! Ecco la triste storia di Kimber Michelle Brown

Condividi:

Bambina Overdose

Negli USA, una bambina di 5 anni è morta in casa della nonna per aver preso una dose sbagliata di farmaco per la tosse.

Kimber Michelle Brown, questo il nome della bambina residente in Colorado, nell’organismo aveva il doppio dei limiti consentiti di Dextromethorphan, un farmaco usato negli Stati Uniti per la tosse ed il raffreddore.

I medici, inoltre, hanno trovato anche tracce di Cetrizine, un altro farmaco per combattere i sintomi della febbre e dell’allergia.

La nonna, ora è sotto accusa per aver ucciso la bambina con i suoi trattamenti, anche essendo inconsapevole dell’effetto che potessero portare questi ultimi ed in pensiero per lo stato di salute della piccola, che prima della morte dava segni di confusione e dolori articolari.

I medici, però, quando sono stati chiamati dall’anziana signora, non hanno fatto in tempo a soccorrere la piccola, deceduta dopo poche ore mentre la stavano controllando.

Tutti gli ospedali d’America, si sono ora riuniti in onore della piccola Michelle, per lanciare un allarme sulla diffusione dei farmaci ed invitare i cittadini a farne un uso corretto.

(80 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.