Ingoia salviette porfumate per ingannare l’alcol test!

Condividi:

salviette etilometro

Un ventottenne di Cuneo, soggetto già 2 volte al ritiro della patente per guida in stato di ebrezza, è stato beccato per la terza volta con un tasso alcolemico di circa 4 volte superiore a quello consentito.

Il ragazzo, era alla guida di una potente auto sportiva e, all’alt dei Carabinieri, invece di fermarsi ha accelerato per sostare più avanti, così da avere tempo a sufficienza per ingerire un intero pacchetto di salviette profumate.

A quel punto, però, gli agenti gli sono subito andati incontro, e l’hanno beccato mentre era con la bocca piena di salviette, tanto da non riuscire più nemmeno a respirare.

L’uomo, dopo essere stato scoperto, è stato subito accompagnato in ospedale, mentre gli agenti gli sequestravano l’auto che, peraltro, non era nemmeno di sua proprietà.

(59 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.