Ladro rinuncia alla rapina commosso dal gesto di un bimbo

Condividi:

Ladro inesperto

Schwanewede, una cittadina vicino Brema, qualche settimana fa un ladruncolo alle prime armi ha tentato di rapinare una villetta.Il suo piano era quello di bussare al campanello ed introdursi di forza in casa, prendendo come ostaggio chi gli aprisse la porta.

Fatto sta, che nel momento in cui lui ha scelto di fare la rapina, in casa era presente solo la babysitter con due bambini, mentre i proprietari erano fuori a cena; a questo punto, ha fatto comunque la sua parte, sbattendo la giovane babysitter contro il muro e ordinando di dargli tutti i soldi, nonostante quest’ultima continuasse ad urlare che non sapeva dov’era nascosta la cassaforte in casa.

Mentre si svolgeva la rapina, però, uno dei due bambini si è svegliato e, capendo subito di cosa si trattasse, si è recato vicino al rapinatore con in mano il suo salvadanaio con all’interno tutti i suoi risparmi.

Il rapinatore si è commosso, sentendosi subito un verme per il suo gesto e scappando via mentre cercava di scusarsi con la babysitter. Ad oggi, non è stato ancora identificato dalle forze dell’ordine.

(1 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.