Due morti sospetti in Francia per consumo di Red Bull

Condividi:

Red Bull Danni

L’agenzia della sicurezza alimentare francese, ha accentuato la sua attenzione sulla morte di due persone negli ultimi tempi, i cui problemi di salute sarebbero da attribuire al consumo di energy drink.

Per l’esattezza si parla di Red Bull, i cui 8 grammi di caffeina, taurina e le altre sostanze energetiche contenute, se consumate in modo eccessivo, possono accelerare il battito cardiaco fino a provocare infarti, soprattutto quando già si hanno problemi cardiaci.

La Francia, come pochi sanni, a differenza dell’Italia, solo nel 2010 ha reso disponibile all’acquisto le varie bevande energetiche, soprattutto perchè più rigida rispetto alle nostre leggi sulla sicurezza alimentare.

Per ora, però, non si hanno certezze sul motivo della morte di queste due persone, ed anche se i riflettori sono puntati sul consumo delle bevande energetiche, non è ancora detto che il motivo principale siano loro.

(2 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.