Cane tiene in vita una bimba di 2 anni. Ecco la storia che ha commosso il web!

Condividi:

Alida Knobloch

Alida Knobloch è una bambina americana di 2 anni affetta da una grave malattia, che la costringe ad essere attaccata ad una bombola di ossigeno per poter rimanere in vita.

Se cosi fosse, però, non potrebbe nemmeno spostarsi, ed è per questo che è sempre con il suo cagnolino Mr. Gibbs, che la segue ovunque vada e tiene per lei la bombola di ossigeno appesa sulla pancia.

Il cane in questione è stato addestrato per svolgere il suo delicato compito e, ad oggi, ha anche un ottimo rapporto con la piccola, con cui gioca e si può dire che è davvero il suo migliore amico.

Alida è affetta da iperplasia neuroendocrina dell’infanzia, una rara patologia che non gli permette di respirare bene fin quando non si sarà fatta grande e avrà sviluppato in pieno tutti i suoi organi.

A fornire l’animale addestrato ai genitori della piccola, sono stati i medici del Gwinnett Medical Center, in Georgia. Proprio qualche giorno fa, i genitori hanno deciso di ringraziare i dottori per il sostegno facendo uscire sui giornali questa drammatica storia, in secondo momento diffusa anche sul web dove ha riscosso un gran successo virale.

(60 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.