33 Foto Rubate Della Corea Del Nord Che Kim Jong-un Non Vorrebbe Che Vedessimo

Condividi:

E se potessimo osservare la Corea del Nord da un altro punto di vista, scoprendo la quotidianità di un popolo che vive chiuso in un regime dittatoriale, nella completa desolazione di un ordine che va oltre ogni libertà?

Il fotografo Michał Huniewicz, attivo a Londra e collaboratore di diverse testate internazionali come The Telegraph, ha avuto il coraggio di scattare foto nonostante fossesenza permesso del regime di Kim Jong-un e grazie alle preziose immagini, possiamo vedere una Corea del Nord che non verrà mai mostrata dai media…

1. Incredibili differenze!

10075_1

A sinistra la desolata Corea del Nord, messa a confronto con la dominante Cina, a destra!

2. Murales socialisti

10075_2

3. Volti smarriti…

10075_3

In quest’immagine si possono notare i volti di alcuni coreani, pronti per andare a lavoro, privi di qualsiasi forma di gioia in volto…

4. Ordine, sempre e comunque!

10075_4

Delle donne sono intente a pulire un angolo di strada, osservate da una guardia…

5. Passaggio a livello

10075_5

6. La costante presenza delle autorità.

10075_6

Le autorità militari sono onnipresenti, sempre e comunque…

7. Foto rubata in cui si ritrae una cameriera.

10075_7

Il fotografo non è riuscito ad interagire con i coreani, erano troppo spaventati di disobbedire a qualche ordine per fermarsi a parlare con i turisti…

8. I lavoratori

10075_8

Ed ecco un gruppo di lavoratori, quasi in marcia verso il posto di lavoro.

9. Statue di Kim Il-sung e suo figlio Kim Jong-i

10075_9

Kim Il-sung e suo figlio Kim Jong-il, rispettivamente nonno e padre di Kim Jong-un, sono rappresentati attraverso queste due imponenti statue. Si può notare l’eleganza decisamente maggiore con cui è rappresentato il primo…

10. La strada per i campi

10075_10

Per raggiungere i campi, ecco la lunga e tortuosa strada che porta i contadini verso le loro coltivazioni.

11. Strade deserte…

10075_11

Il motivo ufficiale per cui i turisti non possono camminare da soli lungo le strade è che, essendo i loro passaporti sequestrati per la durata del soggiorno, in caso di incidenti stradali l’ospedale non sarebbe in grado di identificarli…

12. Dal treno…

10075_12

Era assolutamente vietato scattare foto dal treno, ma questo non ha impedito a Michał Huniewicz di farne!

13. Form per entrare nel Paese

10075_13

Per entrare nella Corea del Nord è necessaria l’approvazione del Partito e vengono assegnate guide obbligatorie, in quanto ai turisti non è concesso vagare liberamente per il Paese. Quando si sta per entrare bisogna effettuare una dichiarazione sui beni portati con sé e sono vietati, ad esempio, libri sulla Corea o film-parodia!

14. Gli appartamenti

10075_14

Migliaia di persone vivono in questi ambienti grigi, privi di qualsiasi colore che inneggi alla libertà…

15. Ancora verso i campi

10075_15

16. Manutenzione

10075_16

Senza alcun tipo di attrezzatura stabile, questi operai eseguono pericolosi lavori di manutenzione stradale!

17. Gente di Pyongyang

10075_17

18. Ordine e pulizia rigorosa!

10075_18

La pulizia della città è un fattore di distinzione, soprattutto nei luoghi del centro dove al regime piace ostentare l’ordine di fronte ai turisti.

19. Lunghe distanze? Solo in bus o treno!

10075_19

Secondo quanto riportato dalla guida turistica che ha accompagnato il fotografo, in Corea del Nord le lunghe distanze si coprono solo a bordo di bus o treno, dunque le strade sono deserte di automobili…

20. Statue di Kim Il-sung e suo figlio Kim Jong-i

10075_20

Ancora le statue di Kim Il-sung e di suo figlio Kim Jong-i, ma questa volta l’attenzione è per i “fedeli”, che li stanno venerando!

21. L’Arco di Trionfo a Pyongyang.

10075_21

22. Enormi condomini!

10075_22

23. Un negozio tipico coreano.

10075_23

24. La città cinese di Dandong vista dalla capitale della Corea del Nord.

10075_24

25. Una delle stazioni che dovrebbero accogliere i turisti… quasi deserta!

10075_25

26. Assenza del 5° piano perché…

10075_26

Negli ascensori degli alberghi è assente il quinto piano, in quanto si dice sia completamente dedicato alla sorveglianza dei visitatori!

27. Fuori controllo…

10075_27

Anche se il regime impone rigide regole da seguire, c’è chi raramente non presta attenzione all’ “ordine” da tenere in strada…

28. Lavoratori in una stazione ferroviaria.

10075_28

29. Maschera di un antico guerriero coreano.

10075_29

30. Ancora strade, sorvegliate dalle autorità.

10075_30

31. Biciclette.

10075_31

Le biciclette sono il principale mezzo di trasporto, pochi coreani hanno l’automobile.

32. Differenze enormi: a destra la Cina, a sinistra la Corea del Nord!

10075_32

33. Un ponte, durante la notte, che oscura finalmente il grigiore del Paese!

10075_33

(97 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.