Eliminare Baffetti in Modo Naturale e Per Sempre

Condividi:

Eliminare baffetti

Uno dei problemi che affliggono le donne è quello dei peli superflui, le poche fortunate che non devono combattere contro questo inestetismo non immaginano cosa voglia dire lottare contro questi nemici insidiosi che sembrano voler far capolino nelle parti più visibili e meno indicate, ad esempio nella porzione di pelle del viso sopra il labbro superiore. Vi è però un modo del tutto naturale per eliminare baffetti in modo naturale.

La pelle del viso è particolarmente delicata, dunque ha bisogno di un trattamento assolutamente anallergico e che non provochi arrossamenti o irritazioni ancora peggiori del problema che si intendeva togliere.

Come eliminare baffetti del viso in modo definitivo

Per ottenere degli ottimi risultati in poco tempo ed eliminare baffetti una volta per tutte dal viso potete fare così, secondo una tecnica orientale usata da secoli, procuratevi:

– 2 cucchiai di miele

– 2 cucchiai di succo di limone

– 1 cucchiaio di farina di avena

Mescolate questi ingredienti di facile reperimento fin quando non otterrete una pappetta dalla consistenza omogenea. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un po’ di acqua, pochissima alla volta perché in ogni caso non dovete ottenere una sostanza liquida ma pastosa. Applicatela poi nelle zone del viso da trattare, evitando parti irritate, mucose, occhi, nei o porri. Strofinate leggermente con un movimento circolatorio. Lasciate agire sulla pelle per circa un quarto d’ora e poi risciacquate delicatamente con acqua tiepida.

Applicare una crema idratante per lenire la pelle in modo da evitare qualsiasi arrossamento cutaneo.

Dovete usare questo metodo naturale 2 o 3 volte a settimana per un mese circa, anche se vi sembra che non stia comparendo più nulla, fino a quando i peletti non siano sempre più indeboliti e il bulbo pilifero non si sia atrofizzato completamente.

Il limone disinfetta come il miele che è un antibiotico naturale e svolge la sua funzione meccanica collante di estirpatore del pelo, la farina di avena contiene anche sostanze lenitive atte a riequilibrare il tessuto cutaneo. La miscela è un concentrato di vitamine e minerali: un ottimo rimedio naturale.

Vederete che non dovrete più preoccuparvi di questi peli superflui e assolutamente indesiderati!

Fonte

(16 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.