ECCO IL VIDEO CHE LE COMPAGNIE PETROLIFERE NON VOGLIONO FARVI GUARDARE!

Condividi:

Video Compagnie Petrolifere

Eh già, questo video è davvero scomodo per tanti, ma dopo che la sua diffusione ha preso inizio su YouTube, non possiamo fare altro che aiutare a condividerlo!

Si tratta di un filmato di soli 1:22 minuti che rivela una storia preoccupante di fuoriuscite, contaminazioni, ferimenti e morti causati dagli oleodotti e dai gasdotti presenti in territorio USA.

A caricarlo su YouTube sono stati i ragazzi di NoKeyStone.org, gruppo statunitense che si batte contro la costruzione dell’omonimo oleodotto che, partendo dal Canada, attraverserà il paese fino a Houston, nello stato del Texas, con altre tappe previste nelle raffinerie nazionali. Con questa testimonianza, l’associazione ha anche fatto luce ancora una volta sulla falsità di parecchie informazioni diffuse dai nostri media.

Soltanto pochi giorni fa, infatti, il quotidiano La Stampa ha pubblicato i risultati di un sondaggio effettuato negli States secondo il quale la percentuale dei favorevoli (65%) al progetto energetico XL Keystone sovrasterebbe nettamente quella dei contrari (22%).

Con questo potrete capire che tutto ciò è ovviamente falso, visto che il video pubblicato su YouTube da Truth Theory ha esaminato tutti i casi d’incidente avvenuti nel periodo 1983-2013, basandosi sui dati riportati dalla Pipeline and Hazardous Materials Safety Administration, l’ufficio federale che si occupa della sicurezza degli impianti di trasporto del greggio e del gas all’interno dei confini degli Stati Uniti. Nel documento si citano soltanto gli incidenti “significativi”: 8.000 in trent’anni, per una media di 300 all’anno, 500 i decessi e 2.300 feriti, per un ammontare di 7 miliardi $ di danni alle infrastrutture.

Se ve la sentite, aiutateci ancora una volta nella nostra lotta contro la diffusione di notizie false, condividete quest’articolo con i vostri amici!

(15 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.