McDonald's Perdere Chili

Quella del professor John Cisna è stata una scoperta davvero incredibile che è riuscita a cambiare in poche ore l’intera opinione pubblica riguardo il consumo degli junk food.

Secondo quanto raccontato e documentato, il professore di scienze americano con gravi problemi di peso, ha deciso di condurre un esperimento facendo una dieta rigorosamente mirata al consumo di cibi di derivazione della famosa catena di fast food McDonald’s. È così che John Cisna è dimagrito ben 17 chili consumando a colazione, pranzo e cena, solo cibo proveniente dal Mc per tre mesi consecutivi. L’unica clausola è che non ha mai mangiato un hamburger.Il colesterolo è sceso e la vitalità è salita.

A riportare l’esperimento conclusosi nel migliore dei modi è stato il programma televisivo Super Size Me, che dopo aver riportato alcuni mesi fa ”il pericolo” derivato dal consumo degli junk food, si è poi smentito mostrando al pubblico la storia del professore John Cisna, la quale ha lasciato sorpreso il mondo intero.

(2563 Visits)


Contenuti consigliati: