Chiunque può spiarvi dalla webcam del vostro computer portatile: ecco perchè

Condividi:

Chiunque può spiarvi dalla webcam del vostro computer portatile: ecco perchè

Per molti poteva sembrare impossibile, una diceria popolare ma, a quanto pare, a causa delle webcam incorporate sopra lo schermo dei nostri portatili siamo tutti un pò a rischio privacy.

Tutto questo è venuto a galla dopo la denuncia fatta da una ragazza all’FBI dopo aver ricevuto nella sua email foto che la ritraevano nuda senza che lei ne avesse mai scattata una. Secondo quanto scoperto dai ricercatori della Johns Hopkins University a cui è stato affidato il caso, infatti, è possibile in ogni computer con qualsiasi sistema operativo (Mac, Windows, Unix ecc.) bypassare il led di accensione dell’utilizzo della webcam da remoto, spiando dunque gli utenti senza nemmeno fargli accorgere che la webcam è in funzione.

«Apple ha fatto notevoli sforzi per assicurarsi che il led si accenda quando la telecamera entra in funzione. Un moderno computer portatile è formato da più computer in un unico pacchetto. C’è un chip nella fotocamera, uno nella teastiera, uno nella batteria», commenta Stephen Checkoway, professore di informatica presso la Johns Hopkins University.

Tuttavia, grazie a dei semplici passaggi, ad oggi è ancora possibile riprogrammare i chip dei Macbook Apple, prendendo il loro controllo e riuscendo a farli funzionare anche quando le luci sono spente.

(2 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:
No tags for this post.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.