In giro le false lattine di Red Bull – ATTENZIONE!

Condividi:

Red Bull false

Secondo l’ultimo allarme mondiale lanciato dalle autorità cinesi, sarebbero in giro in tutto il mondo migliaia di lattine contraffatte della popolare bevanda energetica Red Bull, delle quali già sono state sequestrate circa 20.000 pezzi.

Le indagini sul caso, scoppiate qualche giorno fa nella regione meridionale del Guangdong, in Cina, dove delle attività commerciali hanno segnalato la presenza di rappresentanti di Red Bull che le vendevano a molto di meno rispetto agli altri, hanno portato allo smascheramento di una grande catena di produzione di lattine contraffatte, che sarebbe stata in grado di smerciare dal 2012 oltre 2.400 lattine al giorno per un giro d’affari di milioni di euro.

Per ora non si sanno ancora gli effetti malefici di questa falsa bevanda ma, stando alle prime informazioni rilasciate dalle autorità cinesi, la Red Bull falsa non sarebbe altro che una bevanda il cui contenuto sarebbe soltanto caratterizzato da zucchero e prodotti ancora non definiti in grado di dare lo stesso sapore della bevanda originale.

Per chi non lo sapesse,  la Red Bull è estremamente popolare in Cina, poiche’ il suo inventore, Chanchai Ruayrungruang, è di origini cinesi, della regione dello Shangdong da cui la sua famiglia’ parti’ a cercar fortuna in Tailandia.

Intanto, in attesa di sapere con certezza se le lattine in questione siano anche sconfinate in Europa, le autorità invitano tutti i consumatori di Red Bull a diffidare dai venditori ambulanti e dai grandi sconti sulla bevanda rispetto al prezzo originale, anche quando si tratta delle più famose catene di supermercati.

(91 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.