E’ stata licenziata dopo aver postato una foto della ”stanza segreta”. Le compagnie aeree non vogliono tu sappia QUESTO!

Condividi:

Gli aerei non sono certi i mezzi di trasporto più comuni, nell’esperienza quotidiana di ognuno di noi. Per questa ragione si entra in questi velivoli volanti sempre con un po’ di diffidenza mista a timore. E cosa fareste allora se, una volta seduti su quei sedili tremendamente stretti, vi dicessero che l’equipaggio a cui affidate le vostre vite per una o molte ore, se la sta dormendo beatamente su letti veri e propri?

Un dipendente di volo è stato sospeso dal servizio, dopo aver pubblicato su Facebook alcune foto che le compagnie aeree avrebbero gradito rimanessero un segreto per l’utenza. Di cosa parliamo? Di vere e proprie stanze da letto segrete, presenti negli aerei di linea, e a disposizione esclusivamente del personale di bordo. Perchè le compagnie aeree ci tenevano a che queste zone dell’aereo rimanessero ignote ai passeggeri è presto detto.

Chi di voi si sentirebbe al sicuro sapendo che i piloti stanno dormendo? Chi di voi si sentirebbe al sicuro sapendo che gli assistenti di volo stanno schiacciando un pisolino in un luogo a voi sconosciuto ed inaccessibile? Chi di voi sentirebbe di aver speso bene i propri soldi acquistando un biglietto aereo per ritrovarsi costretto in pochi centimetri quadrati, quando ci sono a disposizione addirittura stanze da letto per il personale di bordo?

aereo2

Per queste e forse anche altre ragioni le compagnie aeree hanno sempre tenuto la loro utenza all’oscuro di queste camere. Oggi vi riveliamo dove si trovano questi locali, e com’è possibile ricavarli all’interno di un aereo che, per dimensioni, sembrerebbe consentire esclusivamente i sedili risicati delle seconde classi, e qualche spazio e confort in più per chi può permettersi di pagare un biglietto in prima classe.

hostess

Nei Boeing 777 e 787 questi ambienti segreti possono essere raggiunti solo tramite una scaletta segreta. Si trovano dietro la cabina di pilotaggio, proprio sopra alla prima classe. State pensano di raggiungere quella scaletta? Dovete prima indovinare il codice di una porta che la tiene ben sigillata. Nel Boeing 773 le stanze da letto del personale di bordo sono raggiungibili tramite una semplice botola, indistinguibile perchè sembra una cappelliera.

interni

Se state immaginando suite imperiali ampie e spaziose, dotate di piscina interna e mobilia in pelle, state comunque sbagliando di grosso. Si tratta più che altro di cuccette, anche abbastanza claustrofobiche. Su aerei dotati di maggiore spazio, questi ambienti certo acquistano un certo fascino, perchè prevedono addirittura aree per il relax di piloti ed equipaggio. Sta a voi ora sentirvi più o meno tranquilli, nelle mani di un equipaggio così rilassato.

(45 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.