Risolto il ”mistero” dell’aereo fotografato da Google Earth in un lago a Minneapolis

Condividi:

Mistero Aereo Google Earth

Svelato il mistero dell’aereo (apparentemente) finito in fondo a un lago a Minneapolis. Aveva diviso il web la fotografia di Google Earth in cui un aereo sembrava sommerso nel lago Harriet: tanti gli utenti che avevano proposto le ipotesi più svariate, soprattutto dal momento che nell’area non erano stati registrati schianti o incidenti aerei.

Google ha quindi deciso di spiegare la chiacchierata immagine. “Ogni fotografia satellitare che vedete sulle mappe è composta da tantissime immagini – ha spiegato la portavoce di Google Maps, Susan Cadrecha, al The Minneapolis Star-Tribunegli oggetti che si muovono ad altissima velocità, come gli aerei, spesso compaiono in una sola delle tante immagini che utilizziamo per un’area. Quando ciò accade, è possibile vedere deboli frammenti di quell’oggetto in movimento“.

Insomma, sul fondo del lago Harriet non c’è nessun aereo: quell’immagine che aveva tanto fatto discutere il web, altro non è che la “traccia” (e non un riflesso) di uno dei 400 mila velivoli che ogni anno sorvolano il lago Harriet perché diretti o in partenza dal Minneapolis-St.Paul Airport. Aereo che i satelliti utilizzati da Google hanno ripreso, infatti, dall’alto.

Mistero Aereo Google Earth

Mistero Aereo Google Earth

Mistero Aereo Google Earth

(280 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.