Ecco cosa accade dopo la morte secondo uno degli scienziati più grandi del mondo

  • 0 Shares

COSA ACCADE DOPO LA MORTE

Cosa accade dopo la morte? Beh, forse fino ad ora nessuno conosceva la risposta esatta, ma Robert Lanza, uno degli scienziati più grandi del mondo, ha provato a dare una risposta, aprendo nuovi orizzonti e attirando la curiosità del mondo intero.

Robert Lanza, il terzo scienziato più grande al mondo, ha pubblicato un libro, che su Internet sta riscuotendo un grande successo, in cui viene esposta la sua tesi riguardante la vita dopo la morte.

Lanza ha affermato che, anche se il corpo un giorno smetterà di vivere, la nostra vita va avanti per sempre tramite la nostra coscienza. Come si può leggere nel suo sito web, secondo lo scienziato la vita non termina con la morte del nostro corpo, ma andrà avanti all’infinito. Questa tesi ha suscitato grande meraviglia e stupore nella gente e anche molta curiosità.

Lo scienziato che ha elaborato questa teoria è molto famoso anche per i suoi studi  sulle cellule staminali e anche per aver clonato molte specie animali in via d’estinzione. Nell’ultimo periodo però ha spostato la sua attenzione sulla fisica, la metafisica e sulla meccanica quantistica. Da questi nuovi interessi è venuta fuori questa nuova teoria che possiamo considerare senza dubbio rivoluzionaria.

Il principio base di questo pensiero è che la coscienza e la vita sono degli elementi fondamentali per il nostro universo e che non è l’universo che crea la coscienza ma è esattamente il contrario. Proprio così; secondo questo grande colosso della scienza è la coscienza che genera la materia che ci circonda e dunque l’universo stesso.

Inoltre, Lanza ha elaborato una nuova visione dello spazio e del tempo affermando che essi sono degli strumenti della comprensione che portiamo sempre in giro con noi “proprio come fanno le tartarughe con i gusci”. Dunque ciò che lo scienziato vuole far capire è che secondo lui non esiste la morte della coscienza ma è solo un’idea degli uomini che pensano che essa muoia insieme al corpo. La coscienza esiste al di fuori dello spazio e del tempo ed egli afferma anche che esistono vari universi e che se in un universo il corpo di una persona è morto, in realtà in un altro universo potrebbe essere vivo e alimentato dalla coscienza che è passata da un universo all’altro.

A voi i commenti su questa interessantissima teoria.

(4 Visits)


Contenuti consigliati:


Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.