L’uomo che abita in un Boeing 727

Condividi:

Uomo abita Boeing 727

Il suo nome è Bruce Campbell; è un signore di 67 anni che ormai dal 1999 ha come abitazione un vecchio Boeing 727.

Tutto ebbe inizio, come già accennato, nel 1999 quando il Signor Campbell sviluppò un progetto per il recupero degli aerei di linea destinati ad essere smantellati. Bruce, ex ingegnere, ebbe questa brillante idea di “riutilizzare” e dare una seconda vita a questo aereo, posizionandolo nei boschi dell’Oregon.

Uomo che abita in un Boeing 727

Attrezzatissimo e confortevole, l‘aereo poggia su pilastri di cemento e possiede numerosi servizi e zone arredate: dal salotto alla camera da letto, dal bagno alla zona cucina.

Tutto questo gli costò 100.000 dollari nell’anno 1999 ma successivamente ne pagò altri 120.000 dollari per la messa in movimento del velivolo, attrezzature varie e per gli aspetti logistici.

Ad oggi il signor Bruce vive per soli 6 mesi all’anno all’interno del suo Boeing 727 e i restanti 6 mesi li passa alla ricerca di un’altro Boeing da acquistare in buone condizioni, visto che stavolta vorrebbe creare da quello una vera e propria abitazione senza ”arrangiamenti”.

(0 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.