Auto si schianta contro un albero e finisce in un fossato ​morti quattro giovani a bordo

Condividi:

Schianto 4 ragazzi

Avvenuto a Roma questo tragico incidente che visto la morte di quattro ragazzi, tre dei quali morti sul colpo.

Più che incidente si è trattato di uno schianto; i quattro ragazzi, poco dopo le 2 e 30 di notte di domenica scorsa percorrevano via Fosso dell’Osa, in zona Lunghezza, quando all’improvviso il conducente ha perso il controllo dell’auto schiantandosi contro un albero.

Secondo quanto raccontato, la macchina, una Ford Focus intestata alla madre di uno dei giovani, sarebbe sbandata dopo aver urtato una palina dell’autobus.

Le vittime del tragico episodio sono Andrea Di Luzio, 22 anni, che era alla guida dell’auto, Jacopo Tenaglia, 18 anni, Alessio Galvanio, di 17 anni ed Emanuele Boccuzzi, di 22. Tutti giovanissimi ma non c’è stato niente da fare per nessuno dei quattro.

L’ipotesi è che il conducente abbia perso il controllo della macchina forse a causa della velocità sostenuta. Secondo quanto si è appreso dalle rivelazioni degli agenti della Polizia Municipale, non ci sarebbero testimoni dell’incidente, ma a chiamare i soccorsi sono state alcune persone che hanno sentito un boato.

Ad accorrere per primi sul posto, sono stati i vigili del fuoco, i quali hanno lavorato oltre tre ore per estrarre i corpi dall’auto che era praticamente accartocciata.

(4 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.