Ecco le 10 tasse più assurde che si pagano in Italia [FAI GIRARE]

Condividi:

Tasse in Italia

Credevate che in Italia si pagassero tasse solo per mantenere la propria attività commerciale e la propria casa di proprietà? E invece no.

Dovete sapere, anche se non vi sarà mai capitato di averci a che fare sino ad adesso, che in Italia ci sono tasse anche sulle cose più assurde. Per rendervi un’idea di tutto ciò, abbiamo elencato di seguito le 10 tasse più impensabili che gli italiani sono costretti a pagare. Buona lettura!

  1. La tassa sui funghi. Chiunque abbia voglia di andare a raccogliere funghi dovrà pagare.
  2. La tassa sugli Hard Disk, qualora questi superino un tot. di GB di memoria.
  3. La tassa sull’ombra. Questa tassa interessa per di più le attività commerciali, che dovranno pagare se l’ombra di una loro tenda invade il suolo pubblico.
  4. La tassa sulla benzina che è quella che conosciamo meglio.
  5. La tassa sull’esposizione della bandiera tricolore, nel caso in cui un impresa commerciale, in questi casi gli alberghi, espongano la bandiera in quanto viene considerata una pubblicità.
  6. La tassa sulle paludi, che vige dal 1904, e prevede il pagamento di un contributo per la bonifica delle paludi, che ovviamente diventano delle terre coltivabili.
  7. La tassa sui morti. In alcuni paesi si paga per la manutenzione del cimitero ma ora esiste anche una vera tassa sui defunti che bisogna pagare per farsi rilasciare il certificato di morte (35 euro più 1 euro del bollettino postale).
  8. La tassa sui gradini, se avete una casa in cui i gradini invadano il suolo pubblico.
  9. La tassa sugli ascensori.
  10. La tassa sulla tv, che anche questa conosciamo benissimo con il pagamento del canone RAI.

(1 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.