”Voleva solo riscaldarla”. Uccide la figlia di 2 mesi in maniera brutale!

Condividi:

Bambino

Davvero terribile la vicenda che vede Brigit Hippen, madre ventenne del Kansas, uccidere sua figlia di soli 2 mesi con un phon.

La donna, impaurita dal freddo invernale, voleva scaldare sua figlia nella culla, rimanendola sotto lo getto dell’aria calda di un phon per capelli; fatto sta, che la temperatura è diventata insopportabile e la piccola, di soli 2 mesi, è morta di sofferenza per ipotermia.

Nonostante il legale della madre vede in tutto questo un terribile incidente, la corte sostiene che la donna dovrebbe pagarla cara, assegnandogli una pena carceraria che va dai 2 agli 11 anni.

(79 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.