Otto anni di galera per i gay che si abbracciano in pubblico. La nuova legge che ha sconvolto il mondo!

Condividi:

Abbracciati

Appena stata approvata una nuova legge che dà il carcere ai gay che esibiscono il loro amore in zone pubbliche.

Visto che non è possibile vietare l’omosessualità per legge, cosa che vogliono fare da anni in Ungheria, lo stato si è limitato a punire con il carcere quando due omosessuali si abbracciano, fanno effusioni di amore o persino si tengono per mano in luoghi pubblici. Il motivo? Danno cattivo esempio ai bambini e possono irritare chi è diverso da loro.

Ad andare per le dure sono quindi anche le lesbo, che in Ungheria sono molto diffuse.

(70 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.