”Di mestiere faccio lo sciogli coppie”. Ecco la storia di un ragazzo che non conosce crisi!

Condividi:

Jonathan Kiekbush

Jonathan Kiekbush, di Brighton, ha deciso di intraprendere la carriera di “sciogli coppie”; un lavoro decisamente innovativo e, a quante pare, anche molto richiesto dalle sue parti.

Il ventunenne, fin dalla sua adolescenza, è riuscito a scaricare le sue compagne in maniera decisamente ottima, riuscendo anche ad aiutarle nella loro “seconda vita” da single e persino mantenendo con loro un rapporto fatto di stima e amicizia.

Proprio per questo, ha voluto sfruttare questa sua dote per creare il suo secondo lavoro.

Jonathan, si pone com un intermediario tra le coppie, aiutando a farle scogliere definitivamente quando l’amore non c’è più, cercando di sdrammatizzare la storia al meglio ed aiutando entrambi nelle prossime esperienze.

C’è chi mi vede come una sorta di psicologo“, racconta Jonathan, aggiungendo: “Fin da ragazzo, per un motivo che non so, tutti i miei amici mi vedevano come la persona ideale per confidarsi, e sono sempre stato fedele e rispettoso con tutti, anche quando non ne avevo voglia”.

Il ragazzo come primo lavoro si diletta nel campo del marketing, ma ha dichiarato che se si dovesse espandere la sua attività di “sciogli coppie”, sarebbe disposto a lasciare tutto per dedicarsi solo a quello.

(54 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.