”Vedete qualcosa di strano nelle mie mani?” Ecco la storia di James Byrne

Condividi:

James Byrne

Si chiama James Byrne e, dopo essersi spezzato il pollice durante il lavoro, i medici gli hanno detto che non c’era niente da fare per salvarlo.

Così, affidatosi ad un chirurgo esperto, ha deciso di trasferire l’alluce del suo piede sulla sua mano, ovviamente al posto del pollice, così da poter riprendere a lavorare.

Nonostante lo staff di chirurghi fosse incredulo, l’operazione è andata a buon fine e James ora riesce a muovere perfettamente il suo alluce, tanto da poter riprendere il suo lavoro tra qualche mese.

L’uomo si è complimentato con il gruppo di medici che hanno portato a termine l’operazione, congratulandosi per la loro professionalità, visto che non l’hanno fatto sentire nemmeno un briciolo di dolore.

(108 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.