Trova un ragazzo nascosto con la testa nel WC e chiama la Polizia. ”Era pieno di escrementi”

Condividi:

Testa nel WC

Davvero strana la vicenda che ha colpito questa giovane donna indifesa residente in Colorado, negli Stati Uniti.

Durante un festival di joga nella città di Boulder, infatti, la giovane donna è entrata in un bagno chimico, dov’è rimasta spaventata da un ragazzo nascosto con la testa nella tavoletta del wc, con un telo in testa per non farsi riconoscere.

La donna ha reagito in maniera davvero ottima, uscendo dal bagno e bloccando l’uomo mentre avvisava la polizia che, arrivata, lo ha arrestato direttamente con l’accusa di tentato atto sessuale criminale; l’uomo, con gravi problemi mentali, è uscito dalla toilette pieno di escrementi.

(144 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.