Scoperto un ”ufficio mobile” dalla polizia a Berlino: andava a 130 km/h!

Condividi:

Ufficio Mobile

A Berlino, in Germania, durante la giornata del 17 novembre, la polizia locale ha fatto una strana scoperta.

Gli agenti, infatti, dopo aver fermato una Ford Mondeo che andava a 130 km/h su una strada dove il limite era di 100 km/h, hanno scoperto che l’automobilista sbadato aveva un qualcosa di davvero insolito a bordo; sul sedile passeggero, invece del solito cellulare appoggiato, come di solito fanno gli altri automobilisti che viaggiano da soli, c’era un vero e proprio ufficio mobile, con due computer, sistema WLAN mobile per il collegamento da internet, navigatore con schermo da 17 pollici ed un alternatore collegato su una batteria di riserva per mantenere l’alimentazione a tutto il sistema. Il tutto, fissato saldamente su una solida base in legno costruita ad hoc.

Gli agenti di polizia, comunque, non potendo provare che l’uomo stesse usando durante la guida tutta la sua attrezzatura, hanno dovuto fargli soltanto una multa per eccesso di velocità, ma hanno tenuto a fotografare lo strano studio mobile per caricarlo su uno dei loro profili Facebook.

(19 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.