Ruttava in classe. Arrestato a soli 13 anni!

Condividi:

Arrestato per rutti

Uno studente californiano di appena 13 anni è stato portato in un centro di detenzione minorile con l’accusa di ruttare troppo spesso in classe.

I genitori del ragazzo, inconsapevoli della questione, hanno subito fatto ricorso alla scuola, visto che non erano mai stati avvisati dei fatti e che soprattutto non era il caso di arrivare a questo, visto che ruttare non è vietato e nemmeno così tanto pericoloso. Può essere fastidioso per l’udito, ma una punizione può bastare.

A quanto pare, dopo l’intervento dei genitori, il ragazzo sarà presto rilasciato, ma perderà comunque l’anno scolastico a causa delle sue sospensioni troppo frequenti.

(18 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.