MyOutCall: verginità all’asta per 15 mila dollari!

Condividi:

Verginità all'asta

Una notizia davvero sconvolgente ci arriva da una diciannovenne di Sidney, in Australia, che ha messo oggi la sua verginità all’asta partendo da un prezzo base di 15 mila dollari.

La ragazzina, in preda alla crisi economica, si è affidata ad un’agenzia di escort dal nome MyOutCall, che ha pensato bene di “mettere in vendita” il suo primo rapporto, così da fargli guadagnare una buona somma iniziale.

L’agenzia, dopo che ha pubblicato la sua “offerta”, ha scatenato una vera e propria bufera mediatica nel paese ed ora è sotto inchiesta, visto che molti cittadini si sono mossi per far rimuovere quest’assurdità.

A quanto pare, però, se la ragazza dimostrerà di essere stata lei a volerlo in primis, l’agenzia la passera liscia e lei potrà continuare la sua asta, proprio come fosse un automobile in affitto con prezzo a partire da 15 mila dollari.

(54 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.