Rapina una posta insieme alla nonna di 80 anni. ”Non potevo lasciarla da sola a casa”

Condividi:

Rapina in posta con la nonna

Una vicenda accaduta qualche settimana fa a Bellegra, in provincia di Roma, dove i carabinieri hanno colto con le mani nel sacco un uomo di 34 anni con precedenti mentre stava rapinando una posta.

Una cosa del tutto normale, se non fosse che, con il rapinatore, c’era anche la nonna ottantenne con tanto di stampelle a fargli compagnia; il motivo? Non poteva lasciarla da sola a casa!

L’uomo era armato con passamontagna, casco, pistola e chiave inglese: il suo scopo era quello di prendere dei soldi solo seminando un pò di panico, senza fare feriti o usare le armi, visto che in precedenza, ovvero poche ore prima, gli era stato negato un prestito allo sportello, di cui lui aveva un bisogno vitale.

Dopo aver fermato l’uomo e averlo portato in caserma, la nonna, ignara di tutto, è stata portata d’urgenza ad un pronto soccorso per un malore improvviso a causa del caldo.

(55 Visits)

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.