Noleggiava auto e le vendeva ai calciatori della Roma. Arrestato!

Condividi:

Philippe Mexes Truffa

Questa truffa milionaria è stata scoperta a Roma, dove un uomo di 43 anni, ora messo agli arresti, noleggiava auto per poi rivenderle.

A quanto pare, il tutto era ben strutturato: l’uomo, di ottima reputazione, noleggiava auto di grossa cilindrata, tra cui molte Ferrari, per poi rivenderle tramite un concessionario di un suo conoscente, il quale prendeva percentuali.

Tra le vittime, secondo quanto scoperto dalla polizia, ci sono anche parecchi calciatori della Roma, tra cui Philippe Mexes, Mirko Vucinic, Matteo Ferrari e Carlo Zotti.

La denuncia, che ha portato gli agenti alla scoperta della truffa, è stata fatta da un privato, il quale, dopo aver acquistato 2 auto di grossa cilindrata da un concessionario, dopo mesi non era ancora riuscito ad ottenere il passaggio di proprietà. Lo stesso, infatti, ha scoperto poco dopo che, in realtà, le auto non erano messe in conto vendita com’era stato detto dal titolare del concessionario, ma risultavano prese da una società di noleggio e mai restituite.

Oltre ai calciatori, in questa truffa milionaria ci sono anche diversi professionisti, che a quanto pare hanno riscontrato tutti lo stesso problema nel ”passaggio di proprietà”.

(7 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.