Cancella l’amica da Facebook. Il padre si vendica e la uccide!

Condividi:

Omicidio Facebook

Questa strana vicenda si è verificata a Mountain City, dove è stato commesso un “duplice omicidio” davvero senza senso.

Il tutto, infatti, ha visto lo spegnersi di due vite: Billy Paine Jr, 36 anni, e la sua compagna di 23 anni Billie Jean Hayworth.

Ad ucciderli è stato il sessantenne Marvin Potter, dopo che i due hanno cancellato sua figlia Jenelle dagli amici di Facebook.

A quanto pare, il padre era intenzionato ad uccidere soltanto la ragazza, ma trovandoli insieme, ha pensato di ucciderli entrambi; lei è morta con un colpo alla testa, mentre al ragazzo è stata tagliata la gola.

I due, avevano già in passato denunciato alla polizia molestie e minacce da parte di Jenelle. Marvin Potter e sua figlia, passeranno ora il resto della loro vita in carcere.

(4 Visits)


Contenuti consigliati:


Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.